Warum Melatonin beim Einschlafen hilft und Schlaf schlank macht
(Gettyimages)

Perché la melatonina aiuta ad addormentarsi e il sonno fa dimagrire

Mentre dormiamo nel nostro corpo succede di tutto. Alcuni ormoni sono particolarmente attivi e oltre a influenzare la nostra salute agiscono anche sul peso corporeo.

Anche la mancanza di sonno è responsabile del sovrappeso

Il peso viene influenzato dalla quantità e qualità del sonno, come dimostra la ricerca. Kristen Knutsen dell’Università di Chicago nella sua analisi ha raggruppato i risultati di diversi studi. Quanto emerso rivela come le persone che dormono di più corrano meno rischi di sovrappeso. Questo non significa necessariamente che chi dorme poco sia in sovrappeso. Ciononostante, dormire sufficientemente produce un effetto positivo sul peso corporeo.

Disturbi del sonno

Per scoprirne di più sui disturbi del sonno consulta il lessico della salute CSS medicine 2.0.
Tutto questo appare logico se consideriamo che dormendo meno si resta svegli più a lungo e si hanno più possibilità di mangiare. Inoltre, la mancanza di sonno fa sentire stanchi e fiacchi, il che induce più rapidamente a spostare l’allenamento previsto al giorno dopo. Tuttavia, non è così semplice. Alla base della regolazione del peso troviamo infatti l’equilibrio ormonale, il quale influenza la sensazione di fame, sazietà o di appetito di qualcosa di dolce.

Gli ormoni del sonno regolano la sensazione di appetito

Effettivamente, secondo Kristen la sensazione di appetito viene modificata dal sonno. In caso di sonno insufficiente il corpo rilascia l’ormone grelina. Questo stimola l’appetito e regola così la sensazione di fame e sazietà. Nel contempo si riduce la produzione di leptina, un ormone che segnala al nostro cervello quando siamo sazi. In poche parole, le persone che non dormono sufficientemente tendono ad avere più fame rispetto a chi è più riposato.

A questo si aggiunge l’ormone dello stress cortisolo che permette al corpo di mettere rapidamente a disposizione energia e di attivare le funzioni vitali. Quando dormiamo il cortisolo viene normalmente prodotto solo verso le ore mattutine. I disturbi del sonno aumentano la concentrazione di cortisolo durante la notte. Anche se l’ormone inibisce a breve termine la sensazione di fame, chi è stressato per un lungo periodo rischia di formare maggiori riserve di grasso e di sviluppare un’insulino-resistenza.

Quanto migliore è il sonno, tanto più alto è il 01livello di ormoni della crescita (hGH)

Addormentarsi e dormire tutta la notte con il training del sonno online

Con il training del sonno online la CSS offre rimedi contro i disturbi del sonno, assicurando il necessario ristoro durante la notte.
Il 75% degli ormoni della crescita viene prodotti durante il sonno. Più la qualità del sonno è migliore e maggiore è la quantità di hGH che può essere prodotta. Che cosa significa questo? L’hGH non è responsabile solo per la crescita muscolare. L’ormone «anti-aging» contribuisce allo smaltimento del grasso, alla crescita delle ossa e alla rimarginazione delle ferite, proteggendo così tra le altre cose anche la resistenza delle ossa, la rigenerazione cellulare e la funzione cardiaca.

La melatonina assicura un sonno ristoratore

La melatonina è secreta dalla ghiandola pineale soprattutto quando diventa buio. Rende stanchi e assicura un sonno ristoratore. I disturbi del sonno si rispecchiano anche in un livello basso di melatonina. Naturalmente, con l’avanzare dell’età la produzione di melatonina si riduce. Una delle conseguenze è l’insonnia senile.

Un sonno sano non dipende dalla quantità

Per la produzione ormonale nel corpo, oltre alla durata è decisiva anche la qualità del sonno. Questa è per lo più personale; ciò che conta è sentirsi ristorati. Non tutti hanno bisogno della stessa quantità di sonno. Gli studi dimostrano però che un sonno ristoratore inferiore alle sei ore favorisce il sovrappeso e le malattie connesse come il diabete mellito e la pressione alta. In ogni caso, alla lunga, le conseguenze della carenza di sonno sono devastanti.

One thought on “Perché la melatonina aiuta ad addormentarsi e il sonno fa dimagrire

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*