Prämien

Premi: perché differenze così ampie?

In ogni Cantone svizzero, la CSS richiede premi diversi. Ciò è determinato dal fatto che gli assicurati causano costi di entità differente da un Cantone all’altro.

Chi vive a Basilea Città o nel Canton Ginevra paga premi maggiori rispetto a un abitante dell’Appenzello Interno. Quella che potrebbe essere definita un’ingiustizia ha la sua ragione d’essere nei diversi costi della salute originati nei vari Cantoni. Nel 2013, infatti, la CSS ha dovuto spendere in media per una persona assicurata a Basilea Città 4629 franchi e nel Canton Ginevra 3842 franchi, mentre la spesa per l’abitante dell’Appenzello Interno è stata di 2184 franchi. La diversità dei premi nei vari Cantoni non ha dunque a che fare con il federalismo, bensì con la struttura dei costi:

maggiori sono i costi pro capite e più alti sono i premi.

Ogni assicuratore malattie stabilisce i premi a livello cantonale e regionale secondo i costi della salute comprovati, e il Consiglio Federale determina le regioni in modo uniforme per tutti gli assicuratori malattie L’esperienza ci mostra che maggiore è il numero di ospedali, medici o farmacie presenti in un Cantone, maggiori sono i costi per la salute. I costi delle prestazioni pro capite sono perciò maggiori nei Cantoni con una forte densità di medici e farmacie (ad esempio Basilea Città o il Canton Ginevra).

E cosa succederebbe con una cassa unica?

Anche in questo caso vi sarebbero premi diversi da un Cantone all’altro. Inoltre: essendo previsto un unico premio su base cantonale, nei Cantoni con più regioni di premio, numerose persone si troverebbero a dover pagare premi più elevati.

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*