A quanto ammontano i costi amministrativi della CSS?

Gli apparentemente troppo elevati costi amministrativi degli assicuratori malattie sono volentieri citati come argomento a favore di una cassa unica. Una breve nota interpretativa.

Con una media dei costi amministrativi pari al 5,5 %, gli assicuratori malattie svizzeri nel 2010 hanno avuto un onere amministrativo decisamente minore rispetto ad altre assicurazioni sociali. Tuttavia, i costi amministrativi sono regolarmente citati come argomento centrale a favore dell’introduzione di una cassa malati unica e come ostacolo a una riduzione dei premi. Con un’aliquota dei costi amministrativi pari al 4,7 %, la CSS Assicurazione è al di sotto della media del settore. INTRAS, una società affiliata della CSS, con costi amministrativi del 4,4 % presenta una situazione ancora migliore. Secondo il servizio di confronto Comparis, quest’ultima è dunque fra le casse malati che lavorano in modo particolarmente efficiente. Nel 2012, Comparis ha creato il «Premio efficienza», un riconoscimento per le casse malati con i costi amministrativi più bassi in relazione agli introiti derivanti dai premi. Con il suo 4,4 %, l’INTRAS si è classificata al 6° posto.

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*