In forma con il cross shaper

Chi desiderasse migliorare la forma fisica e bruciare ancora più calorie dovrebbe dare un’occhiata più attenta al cross shaper. Pirmin Keller, amministratore di Cross-Shaping Svizzera spiega perché il cross shaping è ancor più efficiente e indicato per le articolazioni.

Signor Keller, come funziona cross shaping?

Cross shaping è un metodo intelligente di attività sportiva all’aperto che ha come obiettivo quello di promuovere la salute e migliorare la qualità di vita attraverso il movimento. Si tratta di un non-impact-workout che non arreca traumi all’apparato muscolo-scheletrico, permette l’allenamento contemporaneo di braccia e gambe e salvaguarda le articolazioni.

Quali sono gli effetti del cross shaping?

  • Miglioramento delle funzioni cardiovascolari
  • Normalizzazione della pressione sanguigna
  • Miglioramento della circolazione sanguigna
  • Riduzione del rischio d’infarto
  • Miglioramento delle funzioni respiratorie
  • Miglioramento delle attività cerebrali – un cuore debole fa invecchiare prima il cervello.
  • Influsso positivo su colesterolo e indice glicemico
  • Prevenzione del diabete grazie all’aumento dell’efficacia dell’insulina
  • Maggiore intensità ossea
  • Riduzione di debolezza e squilibrio muscolare
  • Migliore capacità di coordinamento
  • Migliore rigenerazione e fitness mentale
  • Maggiore tolleranza per frustrazioni e stress
  • Riduzione naturale di peso

Qual è l’origine del cross shaping?

Cross shaping è stato sviluppato dall’ortopedico e medico sportivo Dr. Georg Kaupe con lo scopo di finalmente offrire uno sport di massa per tutte le categorie d’età che salvaguardi la schiena. Dal 2008, degli sportivi attivi hanno documentato oltre 30 000 chilometri di allenamento senza rilevare problemi per la salute.

Quali sono le differenze rispetto al nordic walking?

Nel cross shaping si ha un contatto con la terra su tre punti anziché su due come nel nordic walking. Questo riduce gli urti rilasciati sulle articolazioni, salvaguardando l’apparato motorio. Inoltre, garantisce un maggiore consumo energetico dato che il movimento delle braccia e la resistenza dell’allenamento fungono da esercizio effettivo per la muscolatura del torso.

Per chi è particolarmente indicato praticare cross shaping?
Chiunque fosse interessato a migliorare la propria fitness e la postura! Cross shaping copre contemporaneamente l’aspetto outdoor, salute e agonismo. In più, possiede un grande potenziale in termini di prevenzione e favorisce notevolmente la riduzione dei costi nel settore sanitario causati dai disturbi della schiena e infine compensa le attività sedentarie.

Occorre frequentare un corso?

Da un primo sguardo, osservando le armoniche successioni dei movimenti, sembra essere uno sport semplice, l’effettiva fatica (allena fino al 90% dei muscoli) non è riconoscibile di primo acchito. Tuttavia, la nostra esperienza ci ha dimostrato che in molti hanno problemi con la successione dei movimenti diagonali (incrociamenti). Per questo riteniamo utile frequentare un corso di gruppo o un corso introduttivo.

È tempo di muoversi

Desiderate frequentare un corso d’introduzione? Oppure acquistare un cross shaper?
Cross Shaping Svizzera

Ogni passo conta

Con myStep la vostra attività personale verrà premiata con un’indennità di passi.

Registrarsi adesso

Valutare questo contributo.

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*