Vaccinazioni per i viaggi – come devo procedere?

Per potersi godere le vacanze è importante informarsi in tempo in merito alle vaccinazioni necessarie. Cosa occorre osservare?

Chi desidera godersi in modo spensierato i più bei giorni dell’anno, fa bene a informarsi tempestivamente sulle necessarie vaccinazioni, poiché per una protezione sufficiente alcune di esse richiedono una somministrazione prolungata, in più dosi. «Nel caso di malattie gravi e di viaggi complicati, è meglio recarsi presso un centro medico specializzato per i viaggi o da un medico specialista in malattie tropicali, altrimenti, in linea di principio basta andare dal medico di famiglia», spiega il professore Johannes Blum dello Swiss Tropical and Public Health Institute di Basilea.

Al primo colloquio occorre portare tutti i certificati di vaccinazione, un elenco delle eventuali malattie presenti e dei medicamenti che si prendono. A parte la vaccinazione contro la febbre gialla, il medico di famiglia può procedere a tutte le altre vaccinazioni: «Per la prima, è necessario un permesso speciale, che hanno gli specialisti in malattie tropicali e i centri medici specializzati per i viaggi», aggiunge Blum. In linea di massima, se si viaggia in modo semplice e in zone con offerta medica ridotta, nonché per i viaggi lunghi, ci si deve recare da un medico esperto in materia. Se si hanno bambini piccoli, durante una gravidanza o se si hanno malattie serie, ci si espone a ulteriori rischi, perciò un colloquio approfondito con un esperto è assolutamente necessario.

www.swisstph.ch

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*