(Schweizer Gruppe für Hippotherapie-K)

La CSS paga la pet therapy?

Gli animali possono essere impiegati anche a scopo di terapia. Tuttavia, l’assunzione dei costi è rigorosamente regolamentata nell’assicurazione malattie.

Sempre più spesso si incontrano negli ospedali e nelle case per anziani dei cosiddetti cani da terapia, per esempio come mediatori di contatti o per influenzare positivamente la psiche. Inoltre, uno sguardo lanciato in Internet ci rivela che anche i conigli, i criceti, gli uccelli e addirittura i lama si prestano alla terapia con gli animali. Tuttavia, tanto molteplice è l’utilizzo degli animali in una terapia quanto severe sono le regole nell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (AOC). L’unica terapia con gli animali pagata dall’AOC (oltre alla terapia larvale per il trattamento di ferite) è l’ippoterapia, come parte di una fisioterapia per i pazienti affetti da sclerosi multipla. Nell’ambito di tale terapia, la sollecitazione di movimenti di un cavallo viene trasmessa alla persona seduta in una posizione precisamente definita in groppa all’animale. Questo permette di allenare tra l’altro la simmetria e le reazioni posturali, di equilibrio e di sostegno.

Le sanguisughe

Anche nell’ambito delle assicurazioni complementari le frontiere poste sono severe. Qui i costi vengono assunti unicamente nell’ambito dei metodi terapeutici alternativi. Oltre alla terapia con le sanguisughe, presso la CSS al momento non sono riconosciute altre terapie con gli animali. Lo scopo della terapia mediante l’applicazione di sanguisughe è che la sanguisuga durante la fase di suzione emani la maggior quantità possibile di sostanze antinfiammatorie e anticoagulanti. In questo modo il sangue diventa più fluido e l’irrorazione sanguigna migliora. L’assunzione dei costi dipende dalle assicurazioni complementari di cui si dispone e se il terapista è in possesso del riconoscimento per il corrispondente metodo.

Valutare questo contributo.

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*