Versicherung

Assicurare in aggiunta decesso e invalidità?

L’Assicurazione per decesso o invalidità a seguito di infortunio (ADI) ha la sua ragione: i premi sono convenienti e le prestazioni generose.

Chi non conosce il seguente scenario: Si è in giro in macchina o in motocicletta – una piccola distrazione ed è già successo l’incidente. Non sempre questi incidenti sono privi di conseguenze. Nel solo 2013, secondo l’Ufficio federale delle strade circa 21’000 persone sono state infortunate, oltre 4000 di esse in modo grave. 269 persone sono morte. In totale, ogni anno, si infortunano, secondo delle stime dell’Ufficio prevenzione infortuni (upi), un milione di persone nel tempo libero. A queste cifre si aggiungono 270’000 infortuni professionali. Benché neanche la migliore copertura assicurativa può placare il dolore fisico provocato da un infortunio. Essa aiuta almeno a ridurre le conseguenze finanziarie.

Premi molto convenienti

Con l’Assicurazione per decesso o invalidità da infortunio (ADI) la CSS offre una soluzione conveniente con diversi tipi di copertura. Una persona adulta maschile può assicurarsi già a partire da un premio mensile di CHF 2.10 (donne: CHF 1.60). Grazie ad una forte progressione, in caso d’invalidità a seguito di un infortunio, vengono erogate prestazioni per un importo ampiamente maggiore alla somma assicurativa. In caso di un grado d’invalidità maggiore del 25 percento, il capitale d’invalidità aumenta progressivamente fino al 350 percento della somma concordata. Chi p.es. stipula una somma assicurativa di 200‘000 franchi, ottiene in caso di invalidità integrale un importo di 700‘000 franchi, ciò indipendentemente dalle prestazioni erogate da parte di altri assicuratori per lo stesso rischio. Tutte le varianti assicurative dell’ADI sono riassunte in modo chiaro sul rispettivo promemoria. Basta qualche clic per calcolare online il premio delle diverse varianti di copertura.

L’Assicurazione per decesso o invalidità da infortunio (ADI)

 

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*