Weihnachtsgewürze

Spezie natalizie: 4 spezie per il buon umore nella stagione fredda

C’è profumo di Natale: le millenarie culture dell’India e dell’Africa attribuiscono a molte delle nostre spezie natalizie un potere curativo. In particolare, consigliano di assumere cannella & co. a chi soffre di problemi digestivi. Ma quali sono le reali proprietà curative di queste spezie? La scienza offre degli spunti interessanti.
Vanille Gioie alla vaniglia
Aggiungete anche grandi quantità di vaniglia ai vostri biscotti natalizi. Il suo profumo ha un potere distensivo, conferisce un senso di quiete e serenità. Secondo uno studio condotto negli Stati Uniti, basta il profumo di vaniglia perché nel nostro organismo si attivino gli ormoni della felicità e, al contempo, si abbassi la percezione degli stati umorali negativi, come la depressione e lo stress.
Tanne
Abete distensivo

L’abete non è solo l’artefice di gioie domestiche. Un gruppo di ricerca giapponese ha dimostrato che il profumo di abete, abbinato all’attività fisica, libera dallo stress generando buonumore. Non perdiamo tempo allora; usciamo dallo stress natalizio e inoltriamoci nel bosco di abeti!L’abete non è solo l’artefice di gioie domestiche. Un gruppo di ricerca giapponese ha dimostrato che il profumo di abete, abbinato all’attività fisica, libera dallo stress generando buonumore. Non perdiamo tempo allora; usciamo dallo stress natalizio e inoltriamoci nel bosco di abeti!
Zimt Cannella tuttofare
Fin dal Medioevo, la cannella vanta proprietà che favoriscono la digestione e stimolano l’appetito. Inoltre, stando a studi recenti, la cannella è un valido aiuto per il controllo dei livelli di glucosio nel sangue, soprattutto nelle persone con diabete del tipo 2. Inalare il profumo di cannella pare migliori anche l’attenzione e la capacità mnemonica.
Kakao Cacao astuto
Un Natale senza cioccolato? Non siate troppo severi con voi stessi. Secondo gli studi più aggiornati, il regolare consumo di cacao migliora le capacità mnemoniche e di concentrazione. Tali benefici sono stati confermati da un recente studio svizzero che ha coinvolto persone anziane di sana costituzione.

Isabelle Graf

Isabelle Graf, dietista Master of Science in Paediatric Dietetics, collabora presso la Berner Fachhochschule Gesundheit in qualità di assistente scientifica nel ciclo di studio di bachelor e nel nuovo master «nutrizione e dietetica»..

Lascia un commento

Il suo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.*